Ricevitori a confronto: la Sherwood Receiver Test Table

E’ in laboratori come quelli di Sherwood Engineering Inc. che il mito del nostro ricevitore preferito rischia di esser sfatato da numeri, misure ed impietosi confronti.

Siamo alla metà degli anni 70 quando NC0B, al secolo Rob Sherwood, fonda in Colorado la Sherwood Engineering Inc. Un’azienda nata intorno al brillante ingegnere con l’intento di migliorare le caratteristiche dei gloriosi ricevitori Drake e che nel corso degli anni ha elaborato una delle più autorevoli e prestigiose tabelle comparative con i test dei più noti ricevitori radioamatoriali: la Sherwood Receiver Test Data.

 

Uno scorcio dei laboratori Sherwood

 

La tabella riporta, per ogni ricevitore (o ricetrasmettitore), le misure caratteristiche fondamentali ottenute in condizioni standard, evidentemente identiche per ogni dispositivo sotto misura.

Uno strumento che rende così possibile effettuare confronti tra apparati in modo rigoroso e significativo. Tutt’altro che giudizi legati a sensazioni personali e racconti leggendari, affidati spesso a tradizioni orali di ignota provenienza.

 

 

Ecco alcune considerazioni dalla voce diretta di Rob Sherwood, in un intervento alla Contest University 2017 in USA, sulle nuove, dirompenti, tecnologie applicate ai ricevitori. Una rivoluzione, già in corso, che coinvolgerà sempre di più ogni ambito dell’attività radioamatoriale.

 


CTU 2017 — “Disruptive Technologies, How they Change our Hobby”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.